Scorri come un fiume

So di aver preso la strada giusta per quanto mi sento grata per quello che ho, potrei dire che mi mancano molte cose ma se ci penso veramente, non mi manca niente.

Sono così fortunata di poter dire che ho vicino delle persone che si prendono cura di me, famiglia e amici, quelli che, dopo 13 anni di distanza, sono ancora lì, con un amore più forte di prima, più grande di prima.

Sono così fortunata per avere il tempo di fare ciò che amo e anche per sentire paura seguendo i miei sogni.

Sono così fortunata per avere la sensazione di essere nel posto giusto e al momento giusto, per aver capito che vivere nel momento presente non è solo la strada giusta, è l'unica via possibile.

Sono così fortunata a vivere circondata dalla natura selvaggia, da paesaggi mozzafiato, da montagne e fiumi. Sedersi su una roccia in mezzo a un fiume che scorre e poter meditare, toccando con le mani l'acqua che scorre. Un vero assaggio di cosa sia la meditazione: lasciare andare la nostra mente pensante, lasciare che i pensieri vadano e vengano, non cercare di fermarli, non opporre resistenza.

Meditazione & Natura

Ed è oggi, quando la primavera comincia a mostrare i primi segni, che la mia mente va lì: ai miei luoghi felici, alle mie belle montagne, ai miei bei fiumi selvaggi. 

Anche se la meditazione è una pratica che puoi fare quasi ovunque, connettersi con te stesso attraverso il respiro a contatto con la natura è un'esperienza unica che ti trasporterà nella parte più profonda di te stesso.

Meditare capendo che noi siamo acqua e quindi abbiamo le stesse forze che ha l'acqua. Possiamo fluire e non forzare. Passare armoniosamente attraverso la vita, senza attaccarsi.

Sei incuriosito? Lascia un commento qui sotto, scrivici, o guarda questo minuto di meditazione per un piccolo assaggio. 

Lascia un commento